Atletica in Umbria » Parliamo di corse e non solo » terremoto in Abruzzo
renat
Inviato il 08/04/2009 16.48.53
  Sono sicuro che molti di noi avranno pensato, qualcuno probabilmente lo avrà già fatto, di dare un contributo, un'offerta in favore dei terremotati.
Quindi, perchè non unire le nostre forze, in nome del podismo e dello sport in generale che avvicina spesso gente sconosciuta, magari aiutando direttamente una qualche associazione sportiva che ha, o meglio avrà, bisogno di un qualche cosa di concreto per ricominciare l'attività bruscamente interrotta ?
Forse qualcuno di noi conosce corridori abruzzesi e/o associazioni podistiche che necessiterebbero di un aiuto in tal senso, e potrebbe raccogliere qualche richiesta.
Se fattibile, sono sicuro che potrà essere un positivo e concreto gesto di solidarietà (anche se piccolissimo)nei confronti di ha perso moltissimo.
ciao

marco favorito
Inviato il 08/04/2009 19.01.50
  ciao. io infatti avevo appoggiato un'idea su podisti.net di sardella credo,che diceva di aumentare la tassa di iscrizione di 2-3 euro per le gare pugliesi.io proponevo di estendere la cosa a tutte le gare svolte sul territorio italiano di aumentare anche di 1 euro la tassa di iscrizione per le manifestazioni podistiche più un contributo lo potrebbe dare qualche sponsor e si potrebbe veramente raggranellare una bella somma dando un aiuto concreto. ovviamente capisco che non si può obbligare nessuno a pagare un'euro in più in tutte le gare a cui partecipa, ma potrebbe fare 20 gare anzichè magari 22 e fare un gesto veramente encomiabile,ed aiutare dei nostri fratelli che sono stati veramente sfortunati e no come propone qualcuno per ricostruire le chiese, me ne frego delle chiese bisogna ricostruire un tetto ed adeguati servizi a questa gente tanto educata e sensibile quanto veramente sfortunata. ps. aderiamo in massa.

Roberto Crocioni
Inviato il 13/04/2009 13.12.40
  Ottima idea quella di aumentare la quota di iscrizione di 1 o 2 euro, per noi non sono nulla per loro sicuramente si.
Poi volevo divulgare questa notizia, tramite Facebook ho saputo di una runner abruzzese morta sotto le macerie ,il coordinatore della pagina "Amo correre" insieme ad alrti runners abruzzesi sta' organizzando una gara il cui incasso andra' interamente devoluto ai terremoteti e alla famiglia della sfortunata "collega" che la domenica prima del terremoto aveva partecipato alla Stramilano con un discreto risultato.
Grazie



 





Servizio FREE offerto da www.chatexpert.it - forum, chat, guestbook gratis per il tuo sito: clicca qui

Links utili: LiveHelp® live chat - SOSTANZA®